SENZA ETICHETTA
Aperta la XX edizione – scadenza 6 maggio 2017
Finalissima 28 maggio 2017

Senza Etichetta” nasce per dare un palcoscenico al ritmo segreto delle cantine, delle sale prove rionali e delle stanze insonorizzate artigianalmente. Gruppi, cantautori, interpreti, con brani originali o cover, in lingua italiana o straniera che propongano qualsiasi genere musicale (da qui il nome di Senza Etichetta) si esibiscono allora su quest’isola privilegiata dedicata ai giovani artisti, talvolta penalizzati dalla mancanza di iniziative che li vedano protagonisti.
L’idea è nata nel 1998 dall’iniziativa di alcuni insegnanti e del Direttore del Civico Istituto Musicale “F. A. Cuneo” di Ciriè, e si rivela ogni anno vincente.
Il concorso è nazionale, la commissione è presieduta stabilmente dal Maestro Giulio Rapetti Mogol.
Per partecipare è necessario inviare – entro il 6 maggio 2017 – alla sede del Civico Istituto Musicale “F. A. Cuneo” di Ciriè (TO) in via Camossetti, 10, Cap. 10073 – o all’indirizzo di posta elettronica info@istitutocuneo.com, il modulo di iscrizione al concorso compilato in ogni sua parte, firmato e accompagnato da due fotografie e dal curriculum artistico del musicista o della formazione, una fotocopia del documento d’identità e del codice fiscale di ogni partecipante ed un demo (contenente minimo due brani).
L’organizzazione provvederà all’ascolto delle tracce pervenute e convocherà gli artisti ammessi al concorso; I musicisti ammessi alla rassegna (selezionati su insindacabile giudizio della commissione esaminatrice) si esibiranno dal vivo nel corso della manifestazione, che si svolgerà domenica 27 maggio 2017 presso il Teatro Tenda di Villa Remmert, a Ciriè.
Il vincitore di “Senza Etichetta 2017” riceverà in premio una borsa di studio del valore di 3500 euro (valida per una sola persona) che permetterà di frequentare un corso di alta formazione presso il CET, Centro Europeo di Toscolano. La scuola, fondata e diretta dal Maestro Mogol, per la sua unicità a livello nazionale, è stata riconosciuta come Centro di Interesse Pubblico dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e permetterà al vincitore di acquisire un’esperienza unica nella migliore scuola italiana di musica popolare.
Il miglior gruppo rock parteciperà di diritto alla rassegna Tavagnasco Rock 2018 e il miglior autore della serata riceverà il “Premio S.I.A.E” (da confermare) che consiste in una targa assegnata.
Il regolamento è scaricabile dal sito www.senzaetichetta.com

Sull'Autore

I commenti sono chiusi.