PAVAROLO E LE SUE COLLINE
Estemporanea di pittura nei luoghi di Casorati
Domenica 11 giugno 2017 ore 10-18
Pavarolo

Domenica 11 giugno si svolge a Pavarolo, tra le 10 e le 18, l’estemporanea di pittura del paesaggio en plein air nei luoghi che inspirarono l’arte di Felice Casorati e di sua moglie Daphne Maugham.

Daphne Maugham Casorati nel 1931

Si tratta di un’iniziativa aperta a tutti, sia a pittori professionisti che già dipingono en plein air, sia a chi vuole avvicinarsi a questo metodo, ma anche a pittori dilettanti che amano ritrarre la natura e il paesaggio. Dalle 18 ci sarà l’esposizione di tutte le opere e alle 19 i lavori migliori verranno premiati da una giuria di professionisti. A tutti i partecipanti verrà data in omaggio una riproduzione della litografia “Campi” di Felice Casorati.
La giuria è composta dagli artisti Sandro De Alexandris e Andrea Massaioli e dagli storici e critici d’arte Piero Quaglino e Francesco Poli. I premi sono finanziati dalla Compagnia di San Paolo e dal Comune di Pavarolo nell’ambito del progetto “Pavarolo e Felice Casorati: arte, memoria e territorio”.
L’idea dell’estemporanea di paesaggio en plein air nei luoghi d’ispirazione di Casorati nasce da Francesco Poli, con la volontà di rilanciare un metodo pittorico in voga soprattutto nel Sette-Ottocento europeo, grandemente utilizzato in Francia dagli impressionisti e in Italia dai Macchiaioli e anticipato dai pittori romantici inglesi. En plein air consiste nel dipingere all’aperto, per cogliere le sottili sfumature che la luce genera su ogni particolare o, come dicono alcuni artisti, per mettere su tela la vera essenza delle cose.
Nel fine settimana è possibile visitare lo Studio-Museo Casorati, con l’esposizione, curata da Francesco Poli, di 26 litografie realizzate da Felice Casorati negli anni Quaranta e Cinquanta. Gli orari di apertura sono il sabato dalle 15 alle 19 e la domenica dalle 10 alle 19. Lo Studio-Museo Casorati si trova in via del Rubino 9 a Pavarolo. La prossima apertura al pubblico sarà nel fine settimana del 24-25 giugno. L’ingresso è libero.
Info e bando del concorso: www.comune.pavarolo.to.it

Sull'Autore

I commenti sono chiusi.