FESTIVAL GIOVANILE BIELLESE
VII edizione
8-29 ottobre 2017
Biella, varie sedi

Il Festival, ideato e curato dal Maestro Simone Sarno, pianista e direttore artistico dell’Istituto Civico Musicale “G. Rossini” di Cossato, coinvolge i giovani talenti under 18 provenienti da tutta Italia ed è realizzato dall’Istituto Civico Musicale con A.P.S. Sonoria in collaborazione con L’Assessorato alle Politiche Giovanili della Provincia di Biella, L’Assessorato alla Cultura ed Eventi dell’Amministrazione Comunale di Cossato, l’Associazione Flautisti Italiani e la rivista Falaut. L’obiettivo principale del festival è quello di offrire ai giovani musicisti – attivi in ambito classico – una vetrina prestigiosa in cui esprimere capacità e talento, con comunicazione e registrazioni audio/video personalizzate, che potranno essere da loro utilizzate come materiale promozionale per la propria carriera artistica.
Questo il programma:
Domenica 8 ore 17 – David Alecsandru Irimescu – Sala “Il Cantinone” del palazzo della Provincia di Biella
Nato nel 1999, inizia lo studio del pianoforte all’ età di nove anni. Attualmente frequenta il quarto anno del liceo musicale e prosegue la sua formazione musicale dal 2014 con il M° Marina Scalafiotti presso il conservatorio “Giuseppe Verdi” di Torino.
Domenica 15 ore 17 – Lucas Spagnolo – Sala “Il Cantinone” del palazzo della Provincia di Biella
Nasce a Lucca nel 2001, inizia gli studi del flauto all’ età di soli 7 anni. A settembre 2017 vince il 1° premio della categoria A al concorso internazionale “Severino Gazzelloni” con i premi speciali “Premio Glauco Cambursano” e “Premio Angelo Persichilli”.
Domenica 22 ore 17 – Trio Chagall – Sala eventi “G. Pizzaguerra” di Villa Ranzoni a Cossato
Il trio è stato fondato nel 2013 da Lorenzo Nguyen (pianoforte), Edoardo Grieco (violino) e Francesco Massimino (violoncello) al Conservatorio “G.Verdi” di Torino. Attualmente il trio frequenta il corso di Musica da Camera presso l’accademia di musica di Pinerolo con il Trio Debussy.
Domenica 29 ore 17 – Luna Musilli – Sala eventi “G. Pizzaguerra” di Villa Ranzoni a Cossato
Nata nel 2000, ha iniziato gli studi sotto la guida di Patrizia Radici presso il conservatorio F. Ghedini di Cuneo all’età di 7 anni e ha concluso il percorso nel 2017 diplomandosi con ottimi risultati al conservatorio G.Verdi di Milano. Intraprende numerosi concerti come solista e  con formazioni artistiche come il Cuneo Harp Ensamble.

Sull'Autore

I commenti sono chiusi.