I LUOGHI DELLE PAROLE
Festival internazionale di letteratura
13 ottobre 2018 – aprile 2018
Chivasso e comuni limitrofi

Torna l’appuntamento con il festival internazionale di letteratura nato a Chivasso e che ora comprende una serie di comuni del territorio. Giunto alla XIV edizione coinvolge la biblioteca civica MoviMente, le scuole e altri spazi da scoprire della città. Sempre più orientato a diventare una rassegna, con una serie di appuntamenti distribuiti durante l’arco di tutto l’anno, il festival vedrà un intensificarsi di incontri l’ultima settimana di ottobre per poi proseguire nei mesi successivi con il progetto scuole, la programmazione nei comuni aderenti in un collegamento ideale che porta fino al Salone del Libro.
Luoghi e sedi: Chivasso, Volpiano, Casalborgone, Castagneto Po, Cavagnolo, San Sebastiano, Monteu da Po, Lauriano, Brusasco, Brozolo, Foglizzo, Verolengo in biblioteche, teatri, locali storici e altro.
Il Festival, organizzato dall’Associazione Novecento in collaborazione con il Comune di Chivasso
e Volpiano, il Sistema Bibliotecario Metropolitano, i comuni aderenti e la Biblioteca di Chivasso propone incontri con autori, mostre e laboratori per promuovere la lettura.
A fine giugno si è svolta l’anteprima del festival presso la Biblioteca Movimente con Fabio Geda, scrittore di punta del panorama italiano che ha presentato il suo ultimo romanzo Anime scalze edito da Einaudi.
Marco Malvaldi è stato il primo ospite venerdì 13 ottobre presso il Teatrino Civico di Chivasso per presentare il suo nuovo romanzo Negli occhi di chi guarda.
I Luoghi delle Parole inizia una nuova collaborazione con il Premio Italo Calvino e prosegue quella con l’Unitre di Chivasso, con il Comitato di Biblioteca di Volpiano, con il Premio InediTo delle colline di Torino e con il Premio Carla Boero di Chivasso. Per il primo anno il festival collabora con Ascom e Grande Vetrina per la Festa dei Nocciolini di Chivasso.
Nei mesi successivi il progetto scuole affronta i temi nelle classi di elementari, medie e superiori che hanno aderito e allo stesso tempo nelle varie biblioteche altri grandi autori incontrano il pubblico dei comuni coinvolti.
Per le scuole, tra gli altri progetti una conferenza per gli insegnanti su Primo Levi a cura della Fondazione Levi di Torino, un incontro con Marco Pautasso per le scuole superiori, una mostra su Primo Levi a Palazzo Luigi Einaudi, incontri con autori premiati del premio InediTo. Per le scuole elementari è anche previsto un laboratorio di narrazione che coinvolge rifugiati e studenti in un progetto di narrazione di fiabe africane e altre attività.
Tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito fino a esaurimento posti.
Info: www.luoghidelleparole.it, www.associazione900.it

Sull'Autore

I commenti sono chiusi.