DA GRANDE FARÒ IL CURATORE
Workshop per curatori e operatori culturali – IV edizione
9, 10, 11 marzo 2018
Miasino, Villa Nigra

Cosa significa essere curatore? Prendersi cura di qualcosa? Da dove si parte? Cosa è bene sapere? Come si trovano i fondi? Come collaborare insieme? Sono queste alcune delle domande intorno alle quali ruoterà e si interrogherà la quarta edizione di Da grande farò il curatore, il workshop dedicato alla curatela e alla progettazione culturale proposto da Asilo Bianco il 9, 10, 11 marzo presso Villa Nigra a Miasino (Lago d’Orta, NO).
Un corso per imparare a fare il curatore. E lo si impara da chi e con chi lo fa di mestiere: curatori, direttori artistici, professionisti del mondo dell’arte, artisti, imprenditori. Il tutto con la consapevolezza di quello che diceva uno dei più grandi curatori del ‘900, lo svizzero Harald Szeemann a cui il Getty di Los Angeles sta dedicando un’importante mostra: “La cosa più importante della curatela è farlo con entusiasmo, amore e un po’ di ossessività”.
Il corso analizzerà iniziative eterogenee legate all’uso di spazi non convenzionalmente deputati all’arte ed esperienze che si pongono al confine tra arte, impresa e territorio. Un focus particolare sarà dedicato alle residenze per artisti, occasioni indispensabili di incontro tra artisti, curatori e reti territoriali. Tutti gli interventi terranno in considerazione gli aspetti legati al fundraising e alle diverse modalità di finanziamento dei progetti con analisi delle “buone pratiche” in ambito culturale.
Tra i relatori: Alberto Alessi, Fortunato Amarelli, Marta Calcagno, Giovanni Campagnoli, Giovanna Felluga, Antonella Parigi, Federico Pepe, Marco Tagliafierro.
I partecipanti avranno la possibilità di lavorare in gruppo e venire selezionati con un progetto espositivo da realizzare a Villa Nigra, sul Lago d’Orta, nell’estate 2018.
Per iscrizione, info e programma completo: tel. 320 9525617, segreteria@asilobianco.it, www.asilobianco.it

Sull'Autore

I commenti sono chiusi.