GIORNATA NAZIONALE ADSI
30 dimore storiche del Piemonte aprono al pubblico
Visite gratuite
Domenica 27 maggio

Domenica 27 maggio 2018 la Giornata Nazionale ADSI apre le porte di 30 residenze storiche private del Piemonte, tra cui castelli, palazzi, ville e giardini, che saranno visitabili gratuitamente.
L’iniziativa, giunta alla sua ottava edizione, è promossa dall’Associazione Dimore Storiche Italiane con l’obiettivo di aprire al pubblico un patrimonio storico, artistico e culturale unico, affascinante e spesso poco conosciuto e sensibilizzare sull’importanza della conservazione e della valorizzazione dei beni culturali privati soggetti a vincolo, la cui tutela è affidata ai singoli proprietari.

Castello di Masazza

L’evento rientra nell’ambito della Private Heritage Week, in programma tra il 24 e il 27 maggio con una serie di attività proposte da tutte le organizzazioni europee della European Historic Houses Association – a cui l’ADSI aderisce – per celebrare l’Anno Europeo del Patrimonio Culturale istituito dall’Unione Europea.
Quest’anno la Giornata Nazionale ADSI in Piemonte presenta un’importante collaborazione con il Politecnico di Torino nell’ambito del workshop “Il progetto per la valorizzazione delle dimore storiche del Piemonte”, attivato per i Corsi di Laurea in Architettura e Design. Sono stati selezionati 28 studenti che hanno approfondito il valore storico-architettonico di alcune dimore del territorio regionale per presentarle direttamente ai partecipanti in occasione dell’apertura straordinaria.
Le 30 dimore storiche del Piemonte che prendono parte all’iniziativa sono dislocate in varie province del territorio: nel Torinese aprono ai visitatori Casa Lajolo, il Castello dei Conti Filippa, il Castello di La Loggia, il Castello di Marchierù, il Castello di Osasco, il Castello di Pavarolo, il Castello di Pralormo, il Castello Provana di Collegno, il Castello Romagnano, Palazzotto Juva, Palazzo Provana di Collegno e Villa Richelmy; nell’Alessandrino il Castello di Gabiano, il Castello di Ozzano Monferrato, il Castello Sannazzaro, Villa La Marchesa e Villa Schella; nell’Astigiano il Castello di Calosso d’Asti, il Castello di Montemagno, il Castello di Robella e Palazzo Gazelli; nel Biellese il Castello di Massazza e Palazzo La Marmora; nel Cuneese la Badia di Santa Maria di Castello, la Casaforte Gondolo del Villasco, il Castello di Sanfrè, la Tenuta Berroni e Villa Oldofredi Tadini; nel Novarese il Podere ai Valloni e Villa Motta.
La Giornata Nazionale ADSI di domenica 27 maggio 2018 permette ai visitatori di accedere gratuitamente alle dimore storiche aderenti in due fasce orarie, al mattino dalle ore 10 alle ore 13 e al pomeriggio dalle ore 14:30 alle ore 17:30.
Info:www.adsi.it/piemonte-2018

Sull'Autore

I commenti sono chiusi.