FESTA DEI MOTORI & DEMOLITION DERBY 2018
Trofeo regionale Endurance Petarei, Demolition Derby, Gran Premio del Rottame
21-22 Luglio 2018
Villareggia,Struttura Polivalente Area Sportiva Comunale

Anche quest’anno il piccolo paese tra Vercelli e Torino ospiterà questo immancabile evento, ormai diventato un classico dell’estate piemontese. Come da tradizione la festa durerà ben due giorni con una scaletta fitta di appuntamenti, dove piloti e appassionati si mescoleranno in unico branco: quello degli appassionati dei motori.
Ma non solo di Destruction Derby si ciba l’appassionato di pistoni, quello è solo il pezzo forte ma da corollario alla portata principale ci sono degli antipasti di tutto rispetto. Come il Torneo Regionale Endurance Petrareiun’incredibile battaglia di resistenza tra scooter monomarcia. Ben quattro ore di gara sfiancheranno i prodi partecipanti e intratterranno gli spettatori in un epico scontro di durabilità.
Come non far risaltare poi il Gran Premio del Rottamefondamentale tappa del campionato regionale di settore. Si tratta di un vero e proprio GP come quelli della Formula 1, con medesime caratteristiche e regolamenti: non ci si può toccare, prove libere, pole position, e infine, la gara. Le uniche differenze sono che al posto di Hamilton e Vettel ci potresti essere tu ed i tuoi amici, e poi anziché cavalcare bolidi da milioni di euro si gareggia con vecchie ma agguerrite “caffettiere”. Infine, al termine della gara, i vincitori verranno premiati in base alle differenti categorie. L’iscrizione alla gara costa 120 euro ed è necessaria l’iscrizione alla MOTOASI.
E poi l’evento tanto atteso, il Demolition Derby,uno scontro tra oltre trenta vetture in gara lanciate l’una contro l’altra. Le vetture divise in vari gironi daranno vita al torneo ad eliminazione. Alla fine, solo il pilota più ardito e la macchina più resistente saranno decretati Re e Regina del Derby. Al vincitore sarà assegnata la prestigiosa Piston’s Cup.Per partecipare al Derby sono necessari: una visita medica sportiva che certifichi l’idoneità a partecipare alla gara, l’automobile deve essere “spogliata” di ogni parte fragile e potenzialmente pericolosa per il pilota e gli avversari (vetri, fari ed interni), infine sono ammessi i soli rinforzi previsti dal regolamento (scaricabile su www.demolitionderby.ite su Facebook alla pagina “Demolition Derby Italia”). L’iscrizione alla gara costa 90 euro ma è un prezzo ridicolo rispetto al divertimento che vi aspetta.
A fare da collante poi a tutte queste diverse e particolari attività ci saràlaFesta dei motori. Una kermessedi attività legate al mondo delle due e quattro ruote: ci saranno tatuatori, stand dedicati, live musicali, giocolieri, pin up e la già citata esposizione di bolidi rombanti di ogni tipo. Durante tutta la manifestazione sarà, inoltre, disponibile un servizio di bar e ristorazione con cibo e bevande ed un’area campeggio con servizi igienici. Come se non bastasse, parte del ricavato raccolto sarà devoluto a Telethon ed altre Onlus.
Infowww.demolitionderby.it

Sull'Autore

I commenti sono chiusi.