SGHEMBO FESTIVAL IV edizione
rassegna di teatro, musica e arte per l’inclusione della disabilità
1014 ottobre
Pinerolo

La quarta edizione del festival Sghembo celebra i quarant’anni dall’entrata in vigore della legge Basaglia. La manifestazione organizzata dalla cooperativa La Tarta volante, includerà momenti di riflessione sulla legge voluta dalla psichiatra Franco Basaglia che entrò in vigore nel 1978 permettendo il superamento dei manicomi.
Quarant’anni dopo Sghembo è un luogo dove si continuano a creare cavalli azzurri contro vecchi e nuovi muri”dicono gli organizzatori. Il “cavallo azzurro” è un riferimento alla scultura Marco Cavallo che utenti e operatori di un ospedale psichiatrico portarono per le strade di Trieste nel 1973 per mettere in luce l’umanità nascosta dei manicomi. All’esperienza sarà dedicata una mostra visitabile il 13 e il 14 ottobre all’Istituto Maria Immacolata (viale della Rimembranza, 86), realizzata dagli studenti assieme a quelli dell’Istituto d’Istruzione Superiore Michele Buniva e ai ragazzi dei centri diurni del territorio.
Sono numerose le novità dell’edizione 2018 del festival: 4 le giornate di spettacoli e laboratori (anziché 2 come nelle passate edizioni), una partnership speciale gli Istituti di istruzione superiore del Pinerolese, musica e performance in città, oltre agli spettacoli teatrali offerti da compagnie composte da attori con da disabilità e da operatori del settore.
In occasione di Sghembo arriverà in città anche Maurizio Costantino, operatore sociale durante la rivoluzione della legge Basaglia. Mercoledì 10 ottobre dalle 10, alla Sala Baralis (via Marro 10/12), Costantino dialogherà con le scuole mentre incontrerà la cittadinanza nella serata, sempre in Sala Baralis, dopo la performance di playback theatre proposta dalla torinese Compagnia Incontri (inizio dello spettacolo alle 20,45).
Giovedì 11 tocca allo sport. Al Veloce Club di Pinerolo (piazza Santa Croce, 3) ci sarà il Torneo Sghembo di bocce rivolto a tutti i ragazzi con disabilità psicofisica.
Alle 17,30 di venerdì 12, flash mobin centro (piazza San Donato), con la Cooperativa La Testarda, Casa Brun di Vigone e l’animazione di Mariarosa e Andrea. Nella sera, alle 18,30, la Casa dell’Anziano (piazza Marconi, 8) aprirà la sala conferenze Dario Debernardi a un buffet offerto dagli ospiti della struttura durante il quale Roberto Turolla, scrittore e cantautore torinese, presenterà in musica il suo libro Il salto del salmone.
Sabato 13 le rappresentazioni teatrali si susseguono, tutte all’Istituto Maria Immacolata. Alle 10 “Il Paguro” della Cooperativa l’Alveare, alle 10,30 “Ali ai piedi” della Cooperativa il Raggio, alle 11 “Alice nel paese delle meraviglie” del cst Venaria, Cooperativa Progest e alle 11,30 “Il colore rosa della follia” del cst Perosa Argentina-Sestriere. Nel pomeriggio, alle 16, Stranolab Cooperativa la Carabattola porta in scena “Pinocchio”, alle 16,30 tocca alla Cooperativa La Tarta volante con “La prima volta che…”, mentre alle 17 il Centro diurno Le Nuvole di Saluzzo propone “Il pesce del potere” e, infine, “Posseduti dalla nausea” è lo spettacolo della Compagnia Centri Fugati – Brutto Tempo Angeli e dei centri diurni Gea di Pinerolo, Pegaso di Vigone e Carmagnola, Ciao di Torre Pellice (ore 17,30). Nella serata di sabato 13 concerto dei Four Friend Chickens (ore 21), preceduto, alle 20,30, da “Poesie in musica” a cura dell’orchestra del Liceo Marie Curie.
Nella mattinata di domenica 14, ai campi sportivi dell’Istituto Maria Immacolata, appuntamento con il calcio della seconda edizione delTorneo del Cuore con la partecipazione dell’Amministrazione comunale di Pinerolo, dell’Asd Nessuno escluso, dell’associazione Arcobaleno, della Pro loco di Pinerolo e di Imi team. Gli intermezzi musicali saranno a cura di Agoda Dance. Nel pomeriggio all’Istituto Maria Immacolata, animazione a partire dalle 15,30 con Mariarosa e Andrea. Alle 16 riprendono gli spettacoli teatrali con una performance a cura di Baracche e Burattini. Alle 16,30 l’associazione Ali Spiegate porta in scena “Rainbow Circus” e alle 17 “Il Re dei Ciarlatani”, dell’associazione il Tiglio, chiuderà gli spettacoli dell’edizione 2018 di Sghembo. Seguirà la premiazione della mostra dedicata a Marco Cavallo.
Info:Facebook Sghembo festival, La Tarta Volante tel. 0121 953520, info@latartavolante.org

Sull'Autore

I commenti sono chiusi.