Cioccolato & Nida
I cioccolatieri torinesi per la Nazionale Italiana dell’Amicizia a Cioccolatò
9-18 novembre
Torino, Piazza San Carlo

Alla Nazionale Italiana dell’Amicizia con i suoi supereroi e principesse è stata affidata la gestione di tutto il “settore bimbi” nel contesto di Cioccolatò, la manifestazione che animerà il centro di Torino dal 9 al 18 novembre.
Sarà anche l’occasione di unire nuovamente le forze – dopo l’esperienza del “Castello di Dracula” del novembre 2017 al Borgo Medievale del Valentino – con i cioccolatieri torinesi e dar vita a un progetto di solidarietà.
Quest’anno lo scopo è promuovere la Cittadella dello Sport, cioè la realizzazione di un complesso sportivo su un terreno di quattro ettari, in zona Falchera, che l’associazione ha ricevuto in concessione trentennale.
Allo scopo, i cioccolatieri torinesi, capitanati – è il caso di dirlo – da Gianfranco “Capitano” Rosso si cimenteranno nella realizzazione a grandezza naturale di Capitan America e della principessa Elsa di Frozen, e ovviamente le due figure saranno fatte completamente di cioccolato.
L’assemblaggio delle parti avverrà direttamente in piazza San Carlo, sotto gli occhi del pubblico.
Finita la kermesse cioccolatosa, le sculture saranno portate al Regina Margherita e donate ai piccoli pazienti, che potranno ammirarle, ma soprattutto smontarle e mangiarle. (i.s.)

Sull'Autore

I commenti sono chiusi.