SPOGLIA-TOY
uno spettacolo di Luciano Melchionna
venerdì 10 e sabato 11 maggio ore 19 e 21,30
domanica 12 maggio ore 17 e 19,30
Torino, Teatro Colosseo

Dopo il successo di Dignità autonome di prostituzione, Luciano Melchionna torna nuovamente a occupare il teatro
Colosseo nei suoi spazi meno convenzionali. drammaturgo, sceneggiatore, attore e regista, Melchionna porta a Torino un nuovo coinvolgente ed emozionante spettacolo con cui raccontare il mondo del calcio e dei calciatori/toy.
Docce, sudore, calzini sporchi, bagnoschiuma e shampoo, si intravedono negli armadietti mezzi rotti di uno spogliatoio allestito sul palco. Panche consumate e traballanti, acqua per terra e tanti attaccapanni completano la scena. L’allenatore incita i giocatori prima della partita, mentre loro si raccontano attraverso undici monologhi e il pubblico, invisibile voyeur, entra in gruppo guidato da un inquietante angelo, avulso dal contesto ma allo stesso tempo “arbitro” d’anime.
Tutto questo è SPOGLIA-TOY: uno spettacolo innovativo e dirompente che, come anticipa il titolo, spoglia, priva delle proprie armature, dei giovani giocatori di calcio. In spazi generalmente non accessibili al pubblico, e per questo intimi, i ragazzi si raccontano e si mostrano come inconsapevoli mostri che hanno scelto il gioco del calcio come gesto di libertà e di gioia. Ma il calcio è bastardo perché consola e distoglie. Come la vita e come il teatro.
Ancora una volta Luciano Melchionna porta in scena uno spettacolo particolare e incisivo, una speciale occasione di riflessione per tutti gli spettatori.
BigliettiPosto unico non numerato euro 33

Sull'Autore

I commenti sono chiusi.