DA LOLA
Le trasmissioni riprenderanno il più presto possibile
3, 4, 5 e 6 gennaio 2019 ore 21,30
Torino, Spazio Flic

Dopo il successo della produzione “Moonlight Swing”, spettacolo di circo contemporaneo ambientato negli anni ’20 andato in scena lo scorso gennaio in quattro serate sold out, dal 3 al 6 gennaio 2019 la FLIC Scuola di Circo festeggia il nuovo anno trasformando il suo Spazio FLIC in un vecchi studio televisivo degli anni ’50/’60 e proponendo una nuova produzione con un cast internazionale composto da 13 artisti.
Quattro serate in cui il pubblico potrà vivere un emozionante viaggio negli anni ’50 e ’60, tra la storia dei primi anni della televisione italiana e la sognante musica dell’epoca, assistendo ad un originale spettacolo di circo contemporaneo e ballando sino a tarda notte insieme al cast di artisti internazionali.
Alle ore 21:30 il pubblico verrà accolto con un calice di bollicine offerto da Flutz, il locale di via Bellezia 33 a Torino nato dopo un lungo lavoro di ricerca e selezione e punto di riferimento in città per gli amanti dello spumante con etichette di prestigio.
Subito dopo avrà inizio lo spettacolo di circo contemporaneo, un circo nuovo che la FLIC esprime da 16 anni attraverso un linguaggio multidisciplinare in cui le esibizioni fini a sé stesse vengono sostituite da una ricerca drammaturgica che le unisce ad altre arti quali teatro, danza e musica, con il fine di raccontare una storia o descrivere ambienti, atmosfere e personaggi.
Il pubblico entrerà in uno studio televisivo in fibrillazione per limminente inizio della trasmissione in diretta.
Il programma più atteso dell’anno con protagonisti bizzarri, tecnici insoliti, giochi e ospiti d’eccezione che racconteranno il periodo del boom economico, dei primi elettrodomestici e di programmi cult come “Lascia o raddoppia” e di “Carosello” con alcuni dei suoi indimenticabili personaggi.
Un grande programma di varietà dal vivo immaginato da Lola.
Ma chi è Lola e cosa scopriremo dietro lo schermo della televisione? Chi incontreremo in questo viaggio e chi saranno gli ospiti del suo show? In questo speciale programma il pubblico potrà sentirsi a tratti come se fosse solo davanti al televisore di casa e a tratti come parte integrante di un pazzesco dietro le quinte, coinvolto in un vortice di emozioni e ricordi. Lola è la conduttrice di questa sinfonia di momenti fugaci, dentro e fuori il campo della telecamera, con l’aiuto del suo fedele direttore di scena e della sua troupe di tecnici e vallette.
Al termine dello spettacolo la sala teatrale si trasformerà in una sala da ballo in cui potersi scatenare fino a tarda notte a ritmo di twist, hully-gully, boogie woogie, rock‘n’roll, mambo ed altri balli dell’epoca. Chi non vorrà ballare potrà semplicemente farsi avvolgere dalle atmosfere di quegli anni, rilassandosi e sorseggiando un drink.
Le discipline circensi utilizzate nello show sono roue Cyr, mano a mano, manipolazione d’oggetti, trapezio ballant, palo cinese e corda aerea. Stevie Boyd cura la regia con aiuto di Francesco Giorda e Giulio Lanzafame, tutti docenti della FLIC, i costumi sono a cura di Agostino Porchietto e la scenografia di Roberta Scamuzzi con l’aiuto di Roberto Bianchi.
I 12 artisti circensi provengono da Italia, Belgio, Cile, Francia, Lituania e sono Donatella Zaccagnino – allieva del terzo anno FLIC, Quentin Dubot, Jef Everaert, Camille Guichard, Magdalena Hidalgo Witker, Martina Monnicchi, Nicolas Raphael Moreno, Federica Pini Sandrelli, Džiugas Kunsmanas e Elie Chateignier – allievi del secondo anno FLIC, Enrico Formaggi – ex-allievo della FLIC e l’artista Lola Ruiz.
Fa parte del cast anche Priscilia Le Foll, cantante francese che con la sua sensazionale voce è stata recentemente tra i protagonisti a Torino dello spettacolo Toruk messo in scena dal Cirque du Soleil.
Questa nuova produzione della FLIC Scuola di Circo, progetto della Reale Società Ginnastica di Torino, è sostenuta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dalla Regione Piemonte e dalla Città di Torino, di cui ha anche il patrocinio insieme a quello della Circoscrizione 6, e viene realizzata in collaborazione con l’associazione Variante Bunker, con il locale Flutz e con la media partnership di Radio GRP.
BigliettiIntero 20 euro, ridotto 15 euro
Infotel. 011 530217, www.dalola.tvwww.flicscuolacirco.it

Sull'Autore

I commenti sono chiusi.